TECNOKLIMA SRL

L'USO DEI DEUMIDIFICATORI D'ARIA ALL'INTERNO DI CANTIERI E LOCALI IN RESTAURO

L'uso dei deumidificatori all'interno di cantieri e locali in restauro

Le cause di un eccesso di umidità

Un valore eccessivo di umidità nei cantieri o nei locali di restauro rallenta notevolmente i tempi di costruzione. Infatti alcune operazioni quali la pittura e la posa di pavimenti e rivestimenti, richiedono gradi di umidità controllati. L’umidità nei cantieri è causata generalmente da questi fattori:

  • Umidità di costruzione, l’acqua utilizzata per la miscelazione di materiali e la pulizia
  • Rivestimento isolante esterno che non favorisce la traspirazione del vapore
  • Fattori esterni quali piogge e nebbie
  • Allagamenti

La soluzione

L’utilizzo di un deumidificatore carrellato può portare l’umidità dell’aria all’interno di un ambiente fino a valori molto ottimali che favoriscono l’asciugatura degli oggetti bagnati, dei muri, dei pavimenti rendendo più veloce il ripristino e consentendo un notevole risparmio economico.

Alcuni accorgimenti

Per favorire la deumidificazione dei locali:

  • Chiudere porte e finestre, per creare un ambiente senza ricambi d’aria
  • Creare dei movimento d’aria, aggiungendo ad esempio dei ventilatori
  • Se possibile riscaldare l’ambiente durante il periodo invernale: l’aumento della temperatura aumenta di conseguenza il rendimento del deumidificatore

KT-33 ECO

L/24h: 33

KT-38

L/24h: 33

KT-48

L/24h: 38

KT-58

L/24h: 44

KT-80

L/24h: 96

KT-58 CAR

L/24h: 44

KT-80 CAR

L/24h: 96

BAG-500

L/24h: 44

BAG-1000

L/24h: 96